Crea sito

Menu cellulare

Aumentano le pensioni d'oro nel silenzio generale

Aumentano le pensioni d’oro nel silenzio generale

Aumentano le pensioni d'oro nel silenzio generale

Aumentano le pensioni d’oro nel silenzio generale

Aumentano le pensioni d’oro nel silenzio generale

Condividi per fermare questo scempio !!!!!

No, non è una notizia vecchia. E’ attuale.

Eccome!

Secondo l’INPS, circa 160.000 persone avranno una pensione d’oro  da qui al 2024.

Chi sono i fortunati?

Docenti universitari, magistrati, alti burocrati dello Stato.

Ma va?

Come è potuto succedere?

Semplice, cancellando quattro righe della legge n° 214/2011, che imponeva il tetto dell’80% della media delle ultime buste paga come massimo per calcolare la base della futura pensione.

Il meccanismo è molto tecnico e complicato.

In sostanza e in semplicità, i soggetti di cui sopra, potendo rimanere in servizio oltre i 40 anni di contributi, ed essendo ancorati ancora al sistema retributivo, possono guadagnare di più con incrementi pari al 2% annui, senza doversi fermare al famoso 80% della media delle ultime buste paga.

I soliti fortunati potranno quindi andare in pensione con il 100% o il 115% dell’ultimo stipendio.

Quindi il Prof. Caio che già potrebbe andare in pensione con 33.937 euro al mese potrà riceverne invece, grazie a questa genialata, € 36.318 (fonte Corriere della Sera).

Ma come è potuto succedere?

Perché i parlamentari non leggono tutti i testi, soprattutto quelli lunghi quasi 18 mila parole.

E quanto spenderanno in più gli italioti?

2 milioni nel 2014, 11 milioni nel 2015, 44 milioni nel 2016 e così via fino ai 493 milioni nel 2024, per un totale di circa 2 miliardi e mezzo di euro!!!!

Non era meglio dare questi soldi agli alluvionati?

Una sola parola.

Vergogna !!!!!

, , , , , , , , , , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento