Crea sito

Menu cellulare

Pulizia ottone laccato, verniciato, ossidato

Come pulire l’ottone

Come pulire l’ottone

Come pulire l’ottone – consigli

In casa ci sono sempre cose da fare, cose da pulire, cose da lucidare e abbellire. L’ambiente domestico è importante per la nostra quotidianità e prodotti come i detersivi spesso non sono ideali. In particolare i rimedi della nonna per la casa permettono di fare pulizie profonde della casa a costo zero o quasi. Quindi via libera a prodotti comuni ma potenti come aceto, limone, bicarbonato e sale. Pulire e sistemare casa in poco tempo non è mai stato così facile. Oggi vediamo come pulire l’ottone.

Ottone

Tutto l’ottone si può pulire e lucidare e in particolare serrature, maniglie, strutture dei letti, eccetera.

Ecco alcuni utili e semplici consigli per pulire al meglio e velocemente il vostro ottone verniciato, laccato, annerito.

Pulire ottone

Armatevi dei seguenti prodotti per pulire l’ottone quindi leggete le istruzioni relative:

  • dentifricio bianco
  • spazzolino

Per far brillare l’ottone potete provare ad usare del dentifricio di colore bianco. Strofinate uno spazzolino da denti con il dentifricio in modo abbastanza energico, quindi risciacquate e asciugate con cura.

Come pulire l’ottone laccato

Armatevi dei seguenti prodotti per pulire l’ottone laccato quindi leggete le istruzioni relative:

  • aceto bianco
  • limone
  • panno
  • sale fino
  • sapone neutro
  • sgrassatore liquido
  • spugna

Se l’oggetto di ottone è laccato, passate uno sgrassatore liquido e non abrasivo usando una spugna, quindi risciacquate e asciugate con cura.

Per pulire invece a fondo l’ottone, strofinate l’oggetto con un panno immerso in aceto bianco e sale fino oppure con un limone tagliato e coperto di sale.

Pulizia dell'ottone

Consigli per pulire l’ottone laccato, verniciato, annerito

Come pulire l’ottone verniciato

Armatevi dei seguenti prodotti per pulire l’ottone verniciato quindi leggete le istruzioni relative:

  • sapone neutro

L’ottone verniciato va spolverato con frequenza e pulito con acqua tiepida e sapone neutro. Dovete sempre asciugare bene per evitare antiestetiche macchie.

Come pulire l’ottone annerito

Armatevi dei seguenti prodotti per pulire annerito quindi leggete le istruzioni relative:

  • ammoniaca

Se invece avete degli oggetti in ottone ormai anneriti, lasciateli immersi per una notte in ammoniaca e acqua in parti uguali, quindi strofinate e asciugate.

Se questo articolo ti piace, condividilo per cortesia sui social network e metti mi piace alla nostra pagina Facebook (clicca qui).

Iscriviti alla newsletter se vuoi rimanere aggiornata/o!

Buona Vita!

© Copyright Sorridi alla Vita – In Vita Veritas

In Vita Veritas – Unico, gratuito, inimitabile – Il punto di riferimento per i tuoi sogni

( http://invitaveritas.altervista.org )

, , ,

No comments yet.

Lascia un commento