Crea sito

Menu cellulare

Fiaba Russa Snegurochka

Fiaba Russa Snegurochka

Fiaba Russa Snegurochka

Fiaba Russa Snegurochka

Fiaba Russa Snegurochka

Fiaba Russa Snegurochka

Se questa fiaba ti piace, condividila per cortesia sui social network e metti mi piace alla nostra pagina Facebook (clicca qui).

Le migliori fiabe e favole per bambini

Favole per i bambini che belle! Chi non ha un figlio o un nipotino a cui volere bene, oppure piccoli angeli da tenere a bada a casa o a scuola. Spesso i bambini però hanno bisogno di sentire storie, favole e fiabe, ma anche leggende o racconti. E diciamoci la verità, ben pochi le conoscono.

Noi abbiamo perciò selezionato le migliori fiabe e fiabe per bambini, classiche e moderne. Molte di queste favole sono tramandate di generazione in generazione e sicuramente piaceranno ai vostri figli perché sono facili, brevi e con una morale.

Eccovene una con una bella morale.

Snegurochka

Sneguročka o Snegurka, ovvero la “Fanciulla di Neve” o “Nevina” è un personaggio del folclore russo, che si ritrova in varie fiabe e leggende popolari. A partire dall’epoca sovietica, tale figura è stata associata anche al periodo natalizio, e al Capodanno in modo particolare, dove compare come nipote del portatore di doni Nonno Gelo (Ded Moroz).

Il personaggio, riconducibile probabilmente a credenze pagane degli antichi Slavi, divenne popolare nel XIX secolo grazie ad un’opera teatrale di Aleksandr Nikolaevič Ostrovskij. Alla figura di Sneguročka sono state dedicate opere teatrali e musicali, film, ecc. (fonte : Wikipedia)

Fiaba Russa Snegurochka

C’era una volta una coppia di anziani, innamorati, ma con un unico rimpianto: non aver avuto figli. E ciò a loro dispiaceva molto.

Un giorno d’inverno, vedendo dei bambini giocare, il marito propose alla moglie di modellare una fanciulla nella neve e adottarla come figlia.

Si misero subito al lavoro e una bellissima ragazza vide la luce. Da quel giorno fu una figlia modello e la chiamarono Snegurochka, che significa “fatta di neve”.

Ma con l’arrivo della primavera e poi dell’estate la tristezza calò sulla giovane.

Un giorno d’estate delle ragazze la invitarono a giocare con loro nel bosco.

Snegurochka non voleva andarci, ma i genitori la costrinsero.

Nel bosco le amiche accesero un falò per riscaldarsi e cominciarono a ballare attorno ad esso.

Vedendole divertirsi, Snegurochka si unì a loro e per la prima volta dopo mesi tornò a sorridere.

Ma il calore del fuoco la dissolse in una nuvola bianca e lei svanì per sempre.

Iscriviti alla newsletter se vuoi rimanere aggiornata/o!

Buona Vita!

© Copyright Sorridi alla Vita – In Vita Veritas

In Vita Veritas – Unico, gratuito, inimitabile – Il punto di riferimento per i tuoi sogni

( http://invitaveritas.altervista.org )

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento