Crea sito

Menu cellulare

Fiabe brevi Pecore Lupo Pastore

Fiabe brevi Pecore Lupo Pastore

Fiabe brevi Pecore Lupo Pastore

Fiabe brevi Pecore Lupo Pastore – foto di Dean McCoy – CC BY 2.0

Fiabe brevi Pecore Lupo Pastore

Fiabe brevi Pecore Lupo Pastore

Se questa favola ti piace, condividila per cortesia sui social network e metti mi piace alla nostra pagina Facebook (clicca qui).

Le migliori fiabe e favole per bambini

Favole per i bambini che belle! Chi non ha un figlio o un nipotino a cui volere bene, oppure piccoli angeli da tenere a bada a casa o a scuola. Spesso i bambini però hanno bisogno di sentire storie, favole e fiabe, ma anche leggende o racconti. E diciamoci la verità, ben pochi conoscono le favole migliori.

Noi abbiamo perciò selezionato le migliori fiabe e fiabe per bambini, classiche e moderne. Molte di queste favole sono tramandate di generazione in generazione e sicuramente piaceranno ai vostri figli perché sono facili, brevi e con una morale.

Eccovene un paio delle migliori favole in circolazione con una bella morale.

Se ti sei perse le altre guarda la pagina le migliori Favole per bambini .

Fiabe brevi Pecore Lupo Pastore

L’aquila e lo scricciolo – fiaba celtica

Era una bellissima giornata d’estate, il cielo era limpido e l’aria fresca.

Lo scricciolo, un uccellino grande come un pugno, e la maestosa aquila stavano discutendo animatamente su chi tra i due riuscisse a volare più in alto.

“Ma ti vedi? Sei uno scricciolo, dove vuoi arrivare?” disse l’aquila.

“Fino a dove il blu diventa scuro e vedo le stelle” rispose lo scricciolo.

“Allora io arriverò fino alla luna e vedrò le galassie” replicò l’aquila.

Siccome la cosa andava per le lunghe tra pianeti e costellazioni e i due non riuscivano a decidersi, l’aquila propose:

“Facciamo una gara.  E chi vince sarà il re di tutti gli uccelli.”

“Siamo d’accordo” annuì lo scricciolo e partì per primo.

L’aquila aprì le ali e in un secondo lo raggiunse. Lo scricciolo ci mise tutto l’impegno possibile, ma non riuscì a superare l’aquila. Alla fine si stancò e si posò sul dorso dell’aquila.

L’aquila si guardò intorno e non vide più lo scricciolo.

“Scricciolo, dove sei?” domandò l’aquila e scese per cercarlo.

Lo scricciolo prese il volo e disse all’aquila:

“Ehi, amica aquila. Sono qui, un po’ più su di te!”.

Lo scricciolo vinse così la gara con l’intelligenza e l’ingegno.

A volte anche i piccoli possono battere i più grandi.

Fiabe brevi Pecore Lupo Pastore

Fiabe brevi Pecore Lupo Pastore

Fiabe brevi Pecore Lupo Pastore – Foto di Charles Rodstrom – CC BY-NC-ND 2.0

Le pecore e il lupo pastore – favola

Un lupo, cercando un modo proficuo per assicurarsi i pasti nei lunghi mesi invernali, escogitò un piano. Il lupo rubò alcuni vestiti umani e si travestì da pastore.

“Dovevo andare dal barbiere prima” disse, avendo qualche difficoltà a nascondere il pelo ma alla fine ci riuscì.

Alla fine creò un ovile all’interno di una grotta, impugnò un bastone e si avviò verso un gregge.

“Farò così. Mi avvicinerò alle pecore e le convincerò a seguirmi.”

Il lupo si avvicinò alle pecore e queste lo guardarono.

“Mai visto un pastore con tanta barba” disse una di quelle e poi tornò a brucare l’erba.

Il lupo fece un sorriso compiaciuto perché non lo avevano riconosciuto ma quando aprì bocca:

“Ahùùùùùù!”gridò.

Le pecore, tutte terrorizzate, capirono che era il lupo e scapparono più veloci del lupo e si misero in salvo.

Il lupo cercò di prenderne qualcuna ma non ci riuscì, così le pecore lo derisero:

“Ti sei fregato da solo caro lupastro. Dovevi cambiarti anche la voce.”

Il lupo se ne andò con la coda fra le gambe.

Ai cattivi succede sempre così: alla fine vengono scoperti.

Sperando di esservi stati di aiuto, vi auguriamo una buona lettura e una buona notte per i vostri bambini!

© Riproduzione riservata. Il presente articolo può essere riprodotto soltanto in parte ed esclusivamente con il consenso della Direzione del blog. Potete chiedere specifica autorizzazione scrivendo un commento a fondo pagina, a cui sarà data risposta in tempi brevi. Se l’autorizzazione sarà concessa, è obbligo per il richiedente citare la fonte e l’indirizzo internet dell’articolo.

, , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento