Crea sito

Menu cellulare

Ricetta semplice Marmellata di ananas

Ricetta semplice Marmellata di ananas

Ricetta semplice Marmellata di ananas

Migliore ricetta per Marmellata di ananas – Foto di Roderick Eime – CC BY 2.0

Ricetta semplice Marmellata di ananas

Ricetta semplice Marmellata di ananas

Se questa ricetta ti piacerà, condividila per cortesia sui social network e metti mi piace alla nostra pagina Facebook (clicca qui). Non ti costa nulla e ci aiuterai a farci conoscere! Grazie!

Ricetta Marmellata di ananas

Una ricetta semplice è la marmellata di ananas. Per prima cosa occorre capire come scegliere l’ananas, come conservarlo e come pulirlo.

Come riconoscere ananas maturo

Come riconoscere l’ananas maturo ? Bella domanda ma semplice. L’ananas è maturo quando colpendolo produce un suono solido sordo, quando per oltre la metà del frutto è di colore giallo-arancio, se ha la scorza di un verde brillante cangiante o di colore giallo-oro-arancione. Anche il profumo dell’ananas è importante e deve essere inebriante e corposo. Infine occorre controllare le foglie del ciuffo che devono essere verdi brillante e non secche. Se poi tirandone una si strappa facilmente significa che l’ananas è maturo.

Come conservare l’ananas

Conservare l’ananas non è poi così difficile. Possibilmente non compratelo acerbo e nel caso lo faceste tenetelo a temperatura ambiente per 3 giorni. Se l’ananas è maturo mettetelo in frigo avvolta in una pellicola trasparente.

Come tagliare l’ananas

Tagliare l’ananas può sembrare complicato. In commercio esistono utensili da cucina per tagliare e pulire l’ananas e con quello sarà tutto facile. Basta tagliare la base e sotto il ciuffo, inserire l’utensile e girare. Troverete così il modo di fare le classiche “ciambelle con il buco”. Non buttate il gambo cilindrico rimanente, ma mangiatelo tagliato a piccoli dischi.

Cosa è la bromelina

E’ bromelina allo stato puro. Se non lo possedete, l’ananas deve essere messo su un tagliere, quindi procedete con il tagliare con un coltello le due estremità e, dall’alto versoi il basso la scorza. Infine tagliate l’ananas a spicchi o a fette. Sulla polpa rimarranno punti neri . Eliminateli con un coltello. Questo secondo modo di pulire l’ananas ha l’inconveniente di lasciare della polpa inutilizzata. Non sprecate nulla. Prendete guanti e contenitore e strizzate il succo dalla scorza. Quindi passate il succo in modo da eliminare i punti neri e bevete alla fonte il miglior succo d’ananas.

Procediamo  con la marmellata

Ingredienti Marmellata di ananas

Ingredienti Marmellata di ananas. Quello che vi ci vuole sono pochissimi e semplici ingredienti. Innanzitutto l’ananas, mele renette, un po’ di zucchero, limone e rum, così riassunti:

  • 1,5 chilogrammi di polpa di ananas
  • 500 grammi di mele renette
  • 1,2 chilogrammi di zucchero
  • 1 limone
  • Rum quanto basta

Preparazione Marmellata di ananas

Preparazione Marmellata di ananas. Per prima cosa, tagliate a pezzetti la polpa di ananas, poi tagliate sempre a fettine le mele renette sbucciate.

Grattugiate via la scorza del limone.

Unite alla polpa di ananas e alle fette di mele lo zucchero con il succo e la scorza di limone, poi mettete tutto in una bacinella.

Lasciate riposare circa  3 ore quindi aggiungete un bicchiere di rum e cuocete per un’ora a fuoco lento, mescolando e schiacciando la frutta.

Versate ancora calda la marmellata nei vasetti. Chiudeteli e lasciateli capovolti fino a che non si siano raffreddati.

Per finire, gustatevi un po’ di succo d’ananas.

© Riproduzione riservata. Copyright Sorridi alla Vita – In Vita Veritas (http://invitaveritas.altervista.org ) . Il presente articolo può essere riprodotto soltanto in parte ed esclusivamente con il consenso della Direzione del blog. Potete chiedere specifica autorizzazione scrivendo un commento a fondo pagina, a cui sarà data risposta in tempi brevi. Se l’autorizzazione sarà concessa, è obbligo per il richiedente citare la fonte e l’indirizzo internet dell’articolo.

, , , , , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento