Crea sito

Menu cellulare

Ricetta semplice Marmellata di mandarini cinesi

Ricetta semplice Marmellata di mandarini cinesi

Ricetta Marmellata di mandarini cinesi

Migliore ricetta per Marmellata di mandarini cinesi – Foto di Flavio~ – CC BY 2.0

Ricetta semplice Marmellata di mandarini cinesi

Ricetta Marmellata di mandarini cinesi

Se questa ricetta ti piacerà, condividila per cortesia sui social network e metti mi piace alla nostra pagina Facebook (clicca qui). Non ti costa nulla e ci aiuterai a farci conoscere! Grazie!

Una ricetta semplice è la marmellata di mandarini cinesi o marmellata di kumquat. Per prima cosa occorre capire come scegliere l’ananas, come conservarlo e come pulirlo.

Come riconoscere un kumquat maturo

Come riconoscere un kumquat maturo o un mandarino cinese maturo ? Bella domanda ma semplice. I mandarini cinesi maturi hanno un colore che va dall’arancione brillante al giallo-arancione, quindi è importante lasciare perdere quelli di colore verde, ancora acerbi.  La buccia deve essere soda, senza imperfezioni o secca.

Come pulire i mandarini cinesi

Per pulire i mandarini cinesi basta davvero poco. Acqua, detersione con le dita e asciugatura con un po’ di carta da cucina.  Se li schiacciate un po‘ emaneranno un delicato profumo. Prima di mangiarli togliete i semi e mangiate con tutta la buccia, purché ben lavata.

Ricetta semplice Marmellata di mandarini cinesi

Procediamo  con la marmellata

Ingredienti Marmellata di mandarini cinesi

Ingredienti Marmellata di mandarini cinesi. Quello che vi ci vuole sono pochissimi e semplici ingredienti. Innanzitutto i mandarini cinesi, un po’ di zucchero e limone, così riassunti:

  • 1 chilogrammo di mandarini cinesi o Kumquat
  • 350 grammi di zucchero
  • 1 limone

Preparazione Marmellata di mandarini cinesi

Preparazione Marmellata di mandarini cinesi. Per prima cosa, tagliate a fette i mandarini cinesi, quindi togliete i semi.

Mettete i kumquat, compresa la buccia, in una pentola e cuocete a fuoco lento.

Aggiungete la scorza e il succo di limone durante la cottura. Mi raccomando, per questa ricetta usate un limone non trattato e di qualità, evitando limoni che provengono fuori Italia dove utilizzano diserbanti e concimi vietati. Privilegiate i limoni del Sud Italia, della costiera amalfitana e della Sicilia.

Fate cuocere per circa un’ora.

Aggiungete lo zucchero e continuate a cuocere ancora per 30 minuti. Quando la polpa vi sembrerà morbida, lasciate intiepidire quindi frullate il composto..

Mettete tutto nei vasetti sterilizzati e creato l’effetto sottovuoto.

Lasciare raffreddare.

Ecco una ricetta semplice per marmellata di mandarini cinesi.

© Riproduzione riservata. Copyright Sorridi alla Vita – In Vita Veritas (http://invitaveritas.altervista.org ) . Il presente articolo può essere riprodotto soltanto in parte ed esclusivamente con il consenso della Direzione del blog. Potete chiedere specifica autorizzazione scrivendo un commento a fondo pagina, a cui sarà data risposta in tempi brevi. Se l’autorizzazione sarà concessa, è obbligo per il richiedente citare la fonte e l’indirizzo internet dell’articolo.

, , , , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento