Menu cellulare

Scrittori emergenti Giorgia Vasaperna - Foto concessa dall'autrice

Scrittori Emergenti Giorgia Vasaperna

Scrittori emergenti Giorgia Vasaperna

Giorgia Vasaperna , autrice di Like Lions

Scrittori emergenti Giorgia Vasaperna . Foto concessa dall’autrice

“Chi siamo, noi stupidi esseri viventi, per decidere cos’è giusto o sbagliato?

Chi siamo noi per parlare di moralità?

Nessuno è tanto saggio da sapere esattamente cos’è corretto o errato e ognuno ha un proprio modo di vedere la realtà.

Mi domando come sia possibile decidere senza che nessuno sia in disaccordo.”

Tratto dal libro Like Lions di Giorgia Vasaperna.

Da oggi parte un viaggio nel mondo dei scrittori emergenti che si stanno facendo largo nel mondo della letteratura italiana.

Iniziamo con una giovane promessa. Giorgia Vasaperna, siciliana, giovanissima, autrice del libro Like Lions, che gentilmente ci ha concesso un’intervista esclusiva.

Ciao Giorgia, ci siamo. Like Lions è diventato realtà. Spiegaci in poche parole chi sei, cosa ami fare e qual è il ruolo della scrittura nella tua vita.

Sono Giorgia Vasaperna, ho 19 anni e da quest’anno frequento “Scienze e lingue per la comunicazione”, che è strettamente collegato a tutte le mie passioni, in particolare la scrittura e la recitazione. Scrivere è la mia vocazione, qualcosa che ho sempre avuto dentro di me. Fin dal primo momento che ho tenuto in mano un libro, ho avvertito il legame inscindibile che c’era tra me e la letteratura.

Qual è stata l’idea di partenza che ti ha portata a scrivere “Like Lions”?

Non è stata esattamente un’idea, ma un quaderno. Avevo tredici anni e poca voglia di studiare. Per convincermi a impegnarmi di più in matematica comprai un quaderno, che aveva una copertina colorata e cupa allo stesso tempo. Su di essa vi era rappresentato un lupo dal manto bianco che ululava alla luna. Guardandola meglio, mi sentii ispirata.

Cosa ti piace di più del tuo libro?

L’innocenza con cui lo scrissi anni addietro. Il primo lavoro è sempre quello più “goffo”, però è proprio questo a renderlo speciale agli occhi del proprio creatore.

I personaggi del libro sono molto interessanti. Quale personaggio del tuo libro ti piace di più e perché?

Amo tutti i miei personaggi, ma se proprio dovessi scegliere direi che ho un debole per Matteo. Il motivo è che scatena in me uno strano istinto materno!

Immagino che fremi per questo debutto. Come ti senti in questo momento e cosa ti aspetti da questa esperienza?

Sono in ansia! Non vedo l’ora di leggere i commenti dei lettori. Mi aspetto di crescere professionalmente.

Scrittori emergenti Giorgia Vasaperna

E se ti dicono che il libro non piace?

Dipende da chi lo dice e cosa dice. Mi spiego: se a dirlo è una persona non sa nulla di letteratura o, come già è successo, si tratta di qualcuno che mi insulta e vuole solo colpire la mia autostima, perché dovrei ascoltarlo? Al contrario, se la persona in questione mi spiega le sue motivazioni la vedo come un’occasione per imparare e ascoltare il proprio pubblico.

Dove è possibile ordinare il tuo libro?

Online potete trovarlo ovunque! Per il cartaceo la questione è più complicata. Potete richiederlo alla mia casa editrice (Panesi Edizioni) o direttamente a me nella mia pagina (Giorgia Vasaperna – Pagina Autrice). Se siete di Catania o dintorni, la situazione potrebbe cambiare già da dicembre 2015.

Scrittori Emergenti Giorgia Vasaperna – L’intervista continua…

Passiamo a qualche domanda generale, anche un po’ “personale”. Ti è mai venuto il blocco dello scrittore?

Certamente. Non credo che si possa evitare!

E ora una domanda che a noi di “In Vita Veritas” preme moltissimo. Hai mai scritto qualcosa dopo averla sognata?

Lo faccio sempre, anche perché i miei sogni sono davvero strani! Il capitolo 8 è quasi interamente ispirato ai miei incubi.

Sei giovanissima ma con le idee molto chiare. Ci piaci. Stai pensando a un futuro in cui la scrittura diventerà sempre più importante per te oppure la scrittura sta solo occupando una parentesi temporanea della tua vita?

Non so se una vocazione possa scomparire o meno, ma credo proprio di proseguire questo sentiero per il resto della mia vita. Anzi, vi dirò di più: un giorno, se tutto dovesse andare bene, vorrei aprire una casa editrice. Magari tra una ventina d’anni sentirete parlare della “Vasaperna Editore”! Adesso che l’ho scritto, mi sono resa conto di quanto sia cacofonico. Beh, lavorerò sul nome quando sarà il momento di farlo.

Scrittori emergenti Giorgia Vasaperna

Te lo auguriamo con tutto il cuore. Intanto però devi convincere chi sta leggendo questa intervista a leggerti e specialmente a comprarti. Vietate le minacce, ammesse le suppliche. Vai.

I miei biscotti al cocco sono davvero buoni. Se passate al lato oscuro della forza, ve ne regalerò una vaschetta intera!

A parte gli scherzi, vorrei dire ai lettori che sarei davvero onorata di scoprire che cosa ne pensano del mio fantasy. Il vostro parere è davvero importante, forse più del mio. Aiutatemi a diventare una scrittrice migliore. Vi ascolterò tutti, dal primo all’ultimo.

Grazie mille, Giorgia, sei stata gentilissima e carinissima.

Amici del blog, segnatevi il nome di Giorgia Vasaperna e del suo Like Lions per il prossimo acquisto di Natale.

Scrittori Emergenti Giorgia Vasaperna

Like Lions

Scrittori emergenti Giorgia Vasaperna - Foto concessa dall'autrice

Scrittori emergenti Giorgia Vasaperna – Foto concessa dall’autrice

Genere: Urban Fantasy.

Casa Editrice: Panesi Edizioni.

Trama: Per Avril la vita è come un bivio senza indicazioni: non è facile capire cos’è giusto o sbagliato. D’altronde, chi non avrebbe difficoltà con una madre come Tenebra, l’incarnazione del Male? Il Castello Oscuro non dovrebbe essere un posto per ragazzini, eppure lei convive ogni giorno con il dolore dei Servi, le anime degli esseri umani più crudeli mai vissuti sulla Terra. Avril infatti vive su Kyom, il pianeta dei morti, ma non ha mai lasciato le mura del Castello Oscuro. È persino convinta di non avere un padre, finché un giorno un giovane guerriero le rivelerà una verità che le cambierà la vita per sempre.

Pagina ufficiale dell’autrice

Hai scritto un libro anche tu ? Scrivimi !!!!!

Per cortesia, condividi questa intervista sui social network e aiuta Giorgia a far conoscere il suo libro

Ndr: questa intervista è stata rilasciata senza fini commerciali

, , , , , , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento