Crea sito

Menu cellulare

Favola Giraffa Vanitosa

Favola giraffa vanitosa

Favola giraffa vanitosa

Favola giraffa vanitosa

Le favole per bambini sono tantissime e molte le trovi qui. A volte è difficile trovare in Internet storie per bambini che possano piacere a loro, vuoi perché troppo lunghe, vuoi perché non hanno una morale ben comprensibile al bambino. Il genitore si trova così di fronte a perdere tanto tempo nel cercare favole da leggere o racconti per bambini adatti al proprio figlio o alla propria figlia.

Noi abbiamo perciò selezionato le favole migliori e le fiabe più belle per i vostri bambini, favole classiche e moderne, leggende e tanto altro.

Eccovi la favola australiana del primo canguro.

Favola giraffa vanitosa

La Favola africana della Giraffa Vanitosa

Favola Giraffa Vanitosa

In Africa viveva una splendida giraffa. Essa sapeva di essere bella e ammirata da tutti gli altri animali e divenne tanto altezzosa da non curarsi più di nessuno.

Gli animali si stancarono allora di lei, ma la giraffa non se ne accorse perché presa troppo dalle sue vanità.

Un giorno una scimmia, che voleva darle una bella lezione, la portò nella foresta e cominciò a darle complimenti su complimenti.

Poi la scimmia le chiese di prendere dei datteri che si trovavano in cima ad una pianta, ma la giraffa, nonostante il lungo collo, non riusciva a raggiungerli.

Allora la scimmia salì sul collo della giraffa e prese i datteri.

“Hai visto giraffa?” disse la scimmia “Sarai la più alta e la più bella ma non puoi vivere senza gli altri.”

La giraffa imparò la lezione e tornò ad essere buona con gli altri animali.

Se questa fiaba ti è piaciuta, condividila per cortesia sui social network e metti mi piace alla nostra pagina Facebook (clicca qui).

Iscriviti alla newsletter se vuoi rimanere aggiornata/o!

Buona Vita!

© Copyright Sorridi alla Vita – In Vita Veritas

In Vita Veritas – Unico, gratuito, inimitabile – Il punto di riferimento per i tuoi sogni

( http://invitaveritas.altervista.org )

No comments yet.

Lascia un commento